Un intero weekend all’insegna della mobilità dolce per rilassarsi e riscoprire i ritmi della natura al cospetto del Gran Paradiso. Il primo fine settimana di luglio la valle di Cogne (AO) si anima di tante divertenti attività, gare equestri, rievocazioni dal sapore medievale e sagre.
La perla alpina ospiterà, infatti, l’evento “Viva il Parco”: una festa itinerante per celebrare l’Anno Internazionale del Cammino. Per raggiungere le varie frazioni e località teatro di esibizioni, i turisti potranno spostarsi – all’insegna della mobilità dolce – a piedi, in bicicletta, in sella ad un cavallo o a bordo di una caratteristica carrozza.

Sabato 2 luglio
– Dalle ore 14.00 alle 17.30 – I Prati di Sant’Orso – prateria punteggiata dai vividi colori dei fiori di montagna – ospitano attività equestri dedicate ai bambini organizzate dal Circolo Ippico San Maurizio, in collaborazione con la FISE. I più piccoli si divertiranno provando a salire sui simpatici pony, ammireranno i pony games e scopriranno il cavallo, un animale che, nei secoli, ha consentito all’uomo di vivere e lavorare più agevolmente;
– Dalle ore 14.00 – Prende vita il Parco Medievale: un percorso itinerante, per scoprire un antico passato. Si parte da Cogne, a bordo di una delle numerose e suggestive carrozze arrivate da tutta Italia, per raggiungere i villaggi di Lillaz e Valnontey dove si svolgeranno attività di animazione interattive a tema, accompagnate da piccole degustazioni di specialità a Marchio di Qualità del Parco. Lungo il tragitto verrà allestito un caratteristico borgo storico medievale, con anche un caratteristico accampamento, dove ammirare scene di vita di anni fa,  antichi mestieri, costumi e simulazioni di combattimenti. Si tratta di un’occasione imperdibile per cimentarsi nel tiro con l’arco, ammirare le prodezze equestri o esibizioni di falconeria, sentire sul proprio braccio guantato il peso dei fieri rapaci, ascoltare le musiche occitane, osservare la maestria dei maniscalchi oppure provare il duck dog, la difficile arte di condurre le anatre con i cani da pastore. L’intero itinerario potrà essere percorso a piedi, in bicicletta o in carrozza. Le diverse attività sono fruibili previo acquisto di un carnet da 5 coupon;
– Alle ore 18.15   –   Nella zona dei Prati di Sant’Orso, a conclusione delle attività del pomeriggio, prende il via la Sfilata degli Attacchi. Le oltre 15 carrozze provenienti da diverse regioni d’Italia e da alcuni paesi transfrontalieri, sfileranno sotto gli occhi del pubblico che fra attacchi di diverse dimensioni, colori e fogge, noterà anche la carrozza svizzera trainata dai FranchesMontagnes, rinomati cavalli da lavoro;
– Alle ore 18.30 –  La Piazza Municipale di Cogne diventa teatro dello spettacolo Bal Folk, con musiche occitane eseguite con strumenti tradizionali dal gruppo Li Barmenk;
– Alle ore 21.00 – Incontro nella Piazza Municipale per salire a piedi, in circa 15 minuti, alla Stambeccaia del Parco e assistere al magico spettacolo Miti di Stelle: sotto l’immenso cielo stellato, cullati dallo stormire degli alberi e circondati dal profumo di erba, fiori e resina, si ascolteranno racconti e canti a cura di O Thiasos Teatro Natura.

Domenica 3 Luglio
– Dalle ore 10.00 – I Prati di Sant’Orso ospiteranno nuovamente attività equestri dedicate ai bambini organizzate dal Circolo Ippico San Maurizio, in collaborazione con la FISE. La prateria si animerà di attività ludico-amatoriali per cavalli-carrozzieri, articolate su ardite prove come un rally campagnolo con partenza e arrivo nei prati ed alcune esercizi di destrezza all’interno dell’arena. Per chi vorrà conoscere meglio il cavallo anche spettacoli equestri di monta a cavallo in libertà;
– A partire dalle ore 14.00 –  I Prati di Sant’Orso diventano un Campo Medievale, tante le attività interattive in cui cimentarsi: falconeria, tiro con l’arco e duck dogs, e ancora attività equestri per bambini con i  pony e panoramici giri in carrozza per concludere un indimenticabile weekend.

Per ulteriori informazioni: www.cogneturismo.it

Please follow and like us:
About Author

Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 2 =