Finnair

Finnair: Progetto StopOver

La compagnia aerea Finnair non solo percorre la rotta polare che è una vera e propria scorciatoia verso le destinazioni asiatiche, ma permette di visitare la Finlandia durante lo scalo nel suo hub grazie al progetto stopOver. Tutti i viaggiatori che da Roma o da Milano scelgono di volare con la compagnia, saranno ora in grado di prenotare uno stop over per la loro coincidenza a Helsinki in modo da poter visitare due destinazioni in un unico viaggio.
StopOver offre esperienze che vanno dalle 5 ore fino a 5 giorni di viaggio vero e proprio alla scoperta della Finlandia. Rilassarsi imparando a pescare su un lago ghiacciato, immergersi nella natura con un “husky safari”, diventare un “cacciatore di aurore boreali”, incontrare Babbo Natale a casa sua a Rovaniemi e molto altro ancora.
A soli 30 minuti di distanza dall’aeroporto Vantaa, i viaggiatori con StopOver potranno godere dell’atmosfera rilassata di Helsinki, passeggiando nel quartiere del design, degustando un tè nelle accoglienti caffetterie, assaggiando la cucina tipica finlandese nei rinomati ristoranti della capitale e alloggiando in alberghi esclusivi. Finnair collega 16 aeroporti in Finlandia, offrendo così molteplici tipologie di viaggio. L’hub principale è l’aeroporto di Helsinki-Vantaa, mentre quello più settentrionale si trova a Ivalo in Lapponia, 250 km a nord del circolo polare. Finnair collega l’Italia a Helsinki e al suo network internazionale con due voli quotidiani sia da Roma Fiumicino, sia da Milano Malpensa.
Per i prossimi mesi, Finnair offre tariffe promozionali – acquistabili dal 1° novembre fino al 21 novembre- che permettono di volare a Osaka in Giappone dal 21 novembre fino al 31 maggio 2019.
BUSINESS CLASS in via Helsinki da Roma e Milano per viaggi dal 21 novembre e validi fino al 31 maggio 2019:
OSAKA a partire da 1.949 euro a/r
ECONOMY CLASS via Helsinki da Roma e Milano per viaggi dal 21 novembre e validi fino al 31 maggio 2019:
OSAKA a partire da 569 euro a/r   Blackout: 14 Dicembre 2018-2 febbraio 2018 e dal 15 marzo al 13 maggio 2019.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *