tasting-australia

Tasting Australia, il festival del cibo e vino

Il Tasting Australia, il più importante festival dell’emisfero australe dedicato al cibo e al vino, torna dal 13 al 22 aprile. L’ultima novità di questa edizione è Tasting Australia Airlines, un’esperienza di lusso di un’intera giornata dedicata agli ospiti che desiderino esplorare le regioni culinarie del South Australia più distanti da Adelaide. Il primo itinerario per Kangaroo Island è stato reso noto lo scorso dicembre ed è andato esaurito nell’arco di sole 48 ore. Da oggi sono disponibili ulteriori voli per Kangaroo Island, insieme a nuovi itinerari per Coffin Bay alla scoperta delle sue acclamate ostriche e di Mayura Station, nella Limestone Coast, dove viene allevato il manzo Wagyu. Tutti i voli sono operati da Alliance Airlines.

Gli chef più noti che parteciperanno a Tasting Australia sono:
Rodolfo Guzman di Boragó, Cile (#42 tra 50 migliori ristoranti del mondo)
Christian Puglisi of Relæ, Copenhagen (#39 tra i 50 migliori ristoranti del mondo)
Mehmet Gürs di Mikla, Turchia (n. 51 tra i 50 migliori ristoranti del mondo)
Norbert Niederkofler di St Hubertus, Italia (tre stelle Michelin)
Carlo Mirarchi di Blanca, New York (due stelle Michelin)

Ristoranti, aziende vinicole, mercati e aziende da tutto lo Stato hanno contribuito alla ideazione di 80 eventi in programma che coprono regioni diverse, dai Flinders Ranges alla Limestone Coast. Tasting Australia ha anche lanciato i suoi Tasting Australia Spirit Awards e, dopo il successo del 2017, East End Cellars terrà una serie di masterclass sulle bevande tra cui una degustazione vintage di bottiglie invecchiate dieci anni di Henschke dal vigneto di Mount Edelstone, e una sessione di Masters & Apprentices con Chester e D’arry Osborn del d’Arenberg.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *