zeppelin-svizzera

Svizzera: “Clean & Safe” per viaggiare in sicurezza, gli italiani tornano dal 6 luglio

La Svizzera riapre le porte in sicurezza. Dal 27 aprile la Confederazione ha rallentato le misure restrittive passando dal lockdown alla riapertura progressiva di tutte le attività. In questa fase di transizione, dominato dal desiderio di tornare alla normalità ma anche dalla preoccupazione per la propria salute, è emersa una forte necessità di igiene e di sicurezza. Per questo motivo il settore turistico ha creato il marchio “Clean & Safe” che attesta il rispetto delle misure protettive da parte delle strutture e rafforza, così, la fiducia degli ospiti nei confronti della Svizzera come destinazione di viaggio sicura. L’iniziativa fa parte del piano di rilancio elaborato da Svizzera Turismo per far ripartire il turismo domestico e estero già da quest’estate.

Gli hotel, i musei e i ristoranti hanno riaperto i battenti l’11 maggio; il 6 giugno è stata la volta degli impianti di risalita, della navigazione e delle attrazioni turistiche mentre l’apertura delle frontiere è prevista in due tranche: il 15 giugno con Austria, Francia e Germania ed entro il 6 luglio con l’Italia e tutti gli altri Paesi dell’area Schengen.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *