India

Super offerte Go Asia per India e Maldive

Spiagge bianche ed oceani blu intenso si alternano a grandi foreste tropicali e caleidoscopiche barriere coralline. Le Maldive sono una meta perfetta per vacanze da sogno. L’operatore Go Asia propone un pacchetto di 8 giorni e 7 notti a euro  1.490 a persona, più euro 360 di tasse aeroportuali. Partenza 3 novembre con volo diretto Alitalia da Roma per Malé e trasferimento in barca verso il “Fun Island Resort”, una struttura da 3 stelle situato nella parte meridionale dell’atollo: pensione completa e soggiorno con camera vista mare.
“Tutti in India” è invece l’offerta per conoscere il magico mondo chiamato India. Il pacchetto da euro 990 a persona, più un supplemento di euro 290 per le spese aeroportuali consente di entrare in contatto con le tradizioni e la cultura del posto. Il viaggio comincia il 1 dicembre, con partenza a scelta tra Roma o Milano e arrivo con volo diretto Alitalia a Delhi, nel nord dell’India; sosta in hotel e cena compresa. Giornata dedicata alla visita della città e ai tipici monumenti. Il tour prosegue con la visita a Jaipur, nota anche come “città Rosa”,  capitale del Rajastan: il più grande stato dell’India, visita al “Palazzo del vento”, sosta in hotel e cena; si riparte verso  Agra. Questa città offre uno degli spettacoli più belli al mondo, infatti si può ammirare l’esempio più bello di architettura islamica, il Taj Mahal: un immenso mausoleo fatto costruire nel 1632 dall’imperatore moghul, Shan Jahan in onore della sua moglie prediletta; terminata la visita, ci si sposta verso Varanisi, via Delhi, per offrire la visita alla “Città Santa” dell’India. Una piccola crociera alle prime luci dell’alba sul fiume Gange, vi darà modo di osservare un dei più antichi e caratteristici riti Induisti: l’abluzione nelle sacre acque; giornata da passare in giro per la cittadina con cena e pernottamento in loco prima di ripartire per una breve escursione a Sarnath. Rientro in tempo utile a Delhi, cena e pernottamento prima di ripartire per l’Italia.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *