Lipsia Wave-Gotik-Treffen

Lipsia festival, dopo i dark… Bach!

La primavera di Lipsia è dedicata all’amore per l’epoca oscura, che culmina con l’arrivo della travolgente ondata nera del Wave-Gotik-Treffen, dal 18 al 21 maggio; e al compositore Johann Sebastian Bach, protagonista, dall’8 al 17 giugno, di una rassegna di oltre 160 concerti ed  eventi in tutta la città. Inoltre si celebra al parco Rosental, nelle sere del 29 e 30 giugno, l’amore libero per la musica classica, con i concerti gratuiti della Gewandhaus Orchestra.

Il Wave-Gotik-Treffen, il più grande festival goth del mondo
Si svolge ogni anno da 26 anni a Lipsia per 4 giorni nel fine settimana di Pentecoste, quest’anno dal 18 al 21 maggio 2018. Circa 20.000 persone in abiti oscuri di tutti i tipi come cybergoth, metallari, steampunks, neo-vittoriani, romantici dark, electro dark, industrial, medieval e fetish fan, si radunano a Lipsia per partecipare a più di 200 concerti live in diversi punti della città e ad altri eventi culturali. La principale area del festival si trova nel sud di Lipsia presso la vecchia area della fiera Agra-Messegelände, ma concerti dal vivo si tengono in tutta la città (locali, club, chiese e teatri). Gli stili musicali spaziano dal dark wave, gothic, post punk e batcave alla musica classica, medievale, folk, metal ed electro. Non solo musica, ma molto altro attende i viaggiatori nei giorni della “Lipsia nera”. Il programma del Wave Gotik Treffen è estremamente vario e insolito e comprende due mercati medievali (al Moritzbastei e a Torhaus Dölitz), mostre d’arte, letture, concerti di musica classica, spettacoli teatrali e un grande Black Market alla fiera agra per fare shopping e trovare tutti i tipi di abbigliamento e accessori dark, dai corsetti alle zanne vampiriche. Uno dei momenti più iconici del WGT e il preferito dai turisti-spettatori è il “picnic vittoriano”, che si tiene venerdì pomeriggio 18 maggio nel parco Clara-Zetkin-Park, dalle 14 alle 17 a ingresso gratuito. Centinaia di persone si radunano per rievocare i costumi ottocenteschi, fare merenda, conversare e passeggiare nel parco, vestiti con eleganti abiti vittoriani, barocchi e dark romantici. Il biglietto unico per accedere a tutti gli eventi del Wave-Gotik-Treffen costa 120 euro a persona, comprensivo anche dei trasporti pubblici, acquistabile anche online. Il programma ufficiale del festival viene diffuso a pochi giorni dall’inizio, per aggiornamenti guardare il sito web di WGT. (www.wave-gotik-treffen.de/english).

Festival di Bach, un viaggio musicale che segue le sue orme
Uno dei momenti più belli dell’anno per conoscere Lipsia è nei giorni del Bachfest, quest’anno dall’8 al 17 giugno 2018. La città si riempie di musica, con oltre 160 concerti e eventi in dieci giorni, molti dei quali open air e gratuiti, per celebrare il compositore classico, che trascorse a Lipsia gran parte della sua vita e fu cantore alla Thomaskirche. Musicisti di fama mondiale, orchestre e cori prestigiosi partecipano per interpretare i pezzi selezionati dell’opera completa di Bach. Il programma delle prime 48 ore del festival si concentra sull’opera liturgica di Bach, con una selezione di 30 cantate sacre eseguite in dieci concerti nelle principali chiese di Lipsia: San Tommaso e San Nicola. Ma la musica di Bach si riversa in città da oltre 35 palchi, anche insoliti: dai luoghi sacri e significativi della vita del compositore, ai musei e alle piazze. Quest’anno in primo piano c’è la relazione artistica e musicale tra Lipsia e gli Stati Uniti. Ospiti speciali sono il coro dell’ARK Church di Baltimora, che si esibirà il 10 giugno alle ore 21.15 nella piazza Markt in un concerto open air e gratuito, e la Boston Youth Symphony Orchestra, che si esibirà lo stesso giorno alle 18, nella sala grande della Gewandhaus.  Per maggiori informazioni e l’acquisto dei biglietti online: www.bachfestleipzig.de.

Klassik airleben: serate di musica classica al parco
La Gewandhaus Orchestra di Lipsia, ogni anno a fine stagione, ringrazia il suo pubblico, con due serate esclusive di concerti classici, aperti e gratuiti, al parco Rosental di Lipsia, in collaborazione con Porsche. L’area verde a nord della città con vasti prati, innumerevoli sentieri e lo zoo, nelle date 29 e 30 giugno si trasforma, dalle ore 20.00, in un’inedita sala da concerto all’aperto e luogo di ritrovo per famiglie, amici e appassionati di musica. Migliaia gli spettatori si riversano nel grande prato davanti al palco, con sedie pieghevoli, coperte e cestini da picnic. In totale relax, magari in pantaloncini corti e infradito, si ascolta la musica dei grandi compositori interpretata da una delle migliori orchestre del mondo e diretta dall’appena insediato direttore Andris Nelson.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *