Ryanair-Aeroporto-Napoli-Capodichino

Con Ryanair si torna a volare anche da Napoli

Ryanair riprenderà i collegamenti da e per l’aeroporto di Napoli, a partire dal 23 giugno con il ripristino del volo Milano-Bergamo e incrementando il numero di rotte e la loro frequenza a partire dal 1° luglio, come parte integrante dell’operativo per l’estate 2020.

I dati di traffico sul sito della compagnia confermano che con l’allentamento delle restrizioni negli spostamenti, la voglia di viaggiare si fa sempre più forte. L’Italia risulta essere tra le destinazioni turistiche più ricercate dai visitatori europei e tra gli utenti italiani le destinazioni più popolari, oltre al Bel Paese, sono sicuramente Regno Unito, Irlanda, Francia, Germania, Belgio, Ungheria, Danimarca, Lituania, Polonia, Svezia, Grecia e Spagna.

Ryanair ricomincerà a collegare la Campania con il resto dell’Europa con il duplice obiettivo di portare i campani nelle più belle destinazioni internazionali e di sostenere l’economia e il turismo regionale da cui dipendono migliaia di posti di lavoro, favorendo i flussi di passeggeri business e leisure dall’aeroporto di Napoli verso le altre regioni italiane, con collegamenti diretti tutto l’anno, e verso le più importanti e gettonate destinazioni europee.

L’operativo da e per l’aeroporto di Napoli include sia destinazioni nazionali – Milano-Bergamo e Venezia – sia destinazioni internazionali – Barcellona, Londra-Stansted, Bruxelles, Dublino, Madrid, Manchester, Malta, Budapest, Copenaghen, Lisbona, Marsiglia, Rodi, Berlino, Valencia, Malaga, Bordeaux, Corfù, Creta, Eindhoven, Cracovia, Kaunas, Nantes, Stoccolma, Cork, Tolosa, Varsavia, Mykonos.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *