Baia Holiday riaprirà camping village ed hotel entro il 15 giugno

Baia Holiday

Parallelamente al lavoro per affrontare la riapertura in linea con un nuovo modo di condividere gli spazi legati al turismo e al tempo libero, Baia Holiday – brand italiano leader nell’ambito delle vacanze all’aria aperta di qualità – porta avanti le attività legate alla stagione estiva 2020.

Compatibilimente con le disposizioni governative, tutti i complessi di proprietà e di cui Baia Holiday cura anche la gestione saranno aperti entro il 15 giugno. La programmazione conta 9 camping village, 1 hotel 4 stelle 2 residence, distribuiti tra Sardegna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia e Croazia.

“Adempiremo alla normativa che verrà emanata dal Ministero della Salute, attraverso la creazione di linee guida interne e protocolli, sia per ciò che riguarda il soggiorno degli ospiti sia per i nostri collaboratori. I protocolli andranno a definire, nel rispetto delle norme e della tutela della persone, le modalità operative di ogni area della struttura: accettazione, bar e ristorante, market, parchi acquatici, spiaggia, servizi igienici, aree e locali comuni, nonché la gestione delle risorse umane: operatori front-office e accompagnatori, housekeeping, manutenzioni e giardinaggio, personale di sala bar e cucina, bagnini, animazione… Teniamo monitorato attivamente lo sviluppo e l’eventuale modifica delle indicazioni ministeriali in modo da soddisfare, nella maniera più efficiente, tutte le esigenze legate alla riapertura delle strutture. Lo Staff Baia Holiday è attento e sensibile alla situazione odierna al fine di offrire al più presto un servizio sicuro e coerente con le normative vigenti. La crezione di nuovi protocolli  e la loro attuazione ci daranno, inoltre, la possibilità di far conoscere il valore del nostro prodotto”, commenta Piergiacomo Bianchi, direttore operativo Baia Holiday.

La pianificazione dell’operatività relativa alla riapertura risponde alla professionalità che caratterizza tutta la progettualità di Baia Holiday, imprescindibile dalla priorità di stare sempre al fianco dei propri clienti.

La massima cura di ogni dettaglio è e sarà sempre più importante per trasmettere sicurezza e voglia di ripartire, dimostrando con azioni concrete la capacità di uscire dall’emergenza, anche attraverso nuove forme di organizzazione e di fruizione della vacanza, senza intaccare, però, l’essenza della bellezza dell’essere in vacanza.

Il modo di vivere la vacanza offerto di Baia Holiday, caratterizzato da ampie aree aperte, immerse nella natura – a pochi metri dal mare, dalle acque del lago di Garda o in un’ampia area verde, in cui poter avere molto spazio esclusivamente per sé e la propria famiglia – permette di usufruire in totale indipendenza di alloggi privati, con zona cucina, veranda e area garden.

Fondamentale per i repeters, la conoscenza del servizio che dà la massima importanza alla qualità del soggiorno anche attraverso ingenti opere di manutenzione e ristrutturazione che ogni anno riguardano infrastrutture, chalet, case mobili, piazzole, giardini e punti mare.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *