Piediluco

Alla scoperta del Lago di Piediluco

L’Umbria offre tantissime proposte adatte a qualsiasi età e ai gusti di tutti. Per chi ama praticare velismo, canottaggio e sci acquatico Piediluco è la destinazione giusta. Il piccolo borgo di origine medievale, sito nel comune di Terni e posto lungo la riva dell’omonimo lago, offre un paesaggio incantevole ed un’atmosfera silenziosa e tranquilla.
Qui si può godere della vista del borgo dal centro del lago approfittando della possibilità di gite in battello oppure affittare un pedalò; una volta di fronte al Monte Caperno, si potrà strillare fino a due endecasillabi e udire il fenomeno dell’eco.
Nel pittoresco paesino di pescatori, animato da allegre facciate di case colorate e dai superbi resti della rocca eretta nell’XI secolo a controllo del territorio sabino, si può visitare la chiesa di San Francesco edificata intorno al 1338 in ricordo della visita di San Francesco. Da notare i bassorilievi sulle porte d’ingresso raffiguranti pesci e strumenti per la pesca nel lago. Tra fine giugno e inizio luglio da non perdere la “Festa delle Acque” che celebra il solstizio d’estate e testimonia lo stretto legame tra popolazione e lago: spettacoli teatrali e di danza, concerti musicali, spettacoli pirotecnici che culminano con la sagra gastronomica a base di pesce di lago e con la sfilata delle barche allegoriche. A pochi chilometri da Piediluco si trova Villalago, dimora storica ottocentesca con parco, da cui si può godere di uno splendido panorama sul lago; in estate, si fa palcoscenico per concerti e spettacoli all’aperto.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *