finnair

Finnair: no al supplemento carburante per i frequent flyer

La compagnia aerea Finnair migliora la qualità del servizio offerto dal programma frequent flyer. A partire da gennaio tutti i voli europei e a corto raggio, ottenuti attraverso l’accumulo di punti Finnair Plus, possono essere prenotati senza dover pagare alcun supplemento carburante. La maggiorazione è stata eliminata anche dai voli premio diretti a Dubai e Tel Aviv.Il supplemento carburante aveva un costo compreso tra i 15 e i 40 euro a tratta. La quantità di punti Finnair Plus richiesti per ottenere i viaggi premio rimane invece invariata.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *