Salerno: marketing mix per promuovere territorio

23 ottobre 2012
scarica il pdf

news - La Provincia e la Camera di Commercio di Salerno puntano a valorizzare il patrimonio paesaggistico, ambientale, enogastronomico e culturale locale, incrementando in tal modo i flussi turistici sia nazionali sia internazionali. Chiave di volta è la realizzazione di un marketing mix flessibile che garantisca non solo l’elaborazione di proposte differenti in base alle reali esigenze delle due grandi sub-aree provinciali, ma anche la creazione di pacchetti turistici innovativi rivolti ai mercati internazionali in primis. Circa la metà della superficie della Provincia di Salerno è patrimonio UNESCO per l’unicità, la straordinaria bellezza dei suoi luoghi e la biodiversità ambientale: 93 Comuni su 158 sono inseriti nell’elenco del patrimonio Unesco. Articolata tra la Costiera Amalfitana, destinazione dal fascino intramontabile, l’Agro Nocerino Sarnese, la Piana del Sele con le famose vestigia di Paestum e la Costiera Cilentana, l’area della Provincia di Salerno vanta siti archeologici, percorsi artistici, iniziative culturali, parchi, natura e risorse ambientali. La strategia promozionale punta a valorizzare l’intero territorio attraverso la destagionalizzazione dei flussi turistici, anche tramite l’erogazione di contributi a parziale concorso delle spese di organizzazione di viaggi, in periodi di bassa stagione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un commento