AQUA DOME

Sapore di mare alle terme di montagna

Soggiorno relax all’AQUA DOME per chi cerca il sapore di mare in mezzo alle montagne del Tirolo. Per chi vuole rilassarsi in un luogo intimo, raccolto, con la luce fioca e fare il bagno in un ambiente salino, all’interno della spa trova la vasca dei desideri. Pochi scalini per immergersi nel piacere dell’acqua tiepida: le pareti che accolgono questa vasca sono fatte di sale. Con ogni respiro si assimilano le proprietà dei minerali liberati come lo iodio, il magnesio, il calcio e il potassio. Luci soffuse e musica meditativa accompagnano il benessere all’interno del salubre ambiente climatico della grotta.
Nei pressi della “Sole Grotte” ovvero piscina salina, c’è un bagno di vapore salino dove vengono immessi, ad intervalli regolari, soluzioni saline; ottime per liberare le vie respiratorie. Rimanendo con il tema “salino”, da non perdere è il bagno di vapore con il peeling al sale che si trova alla SPA 3000 (ad esclusivo uso degli ospiti dell’hotel AQUA DOME) e la vicina sala relax con i lettini appesi al soffitto: le pareti di sale avvolgono questo luogo votato al massimo riposo.

Acqua termale
Tutte le piscine sono con acqua termale, che sgorga a 68 gradi da una fonte a circa un km da AQUA DOME. L’acqua è particolarmente ricca di sodio, cloruro, solfato e zolfo, quindi un’ottima acqua termale. Il percorso ideale inizia nel cuore di Aqua Dome, nel “duomo termale”, una gigantesca cupola di cristallo che ricrea il perfetto equilibrio di acqua e aria, acciaio e pietra.
Qui ci sono due grandi piscine alla temperatura di circa 35° Celsius di calde acque termali, si nuota, ci si lascia trasportare dall’acqua, ci si lascia coccolare dai numerosi idromassaggi. Le famiglie con bambini trovano qui un proprio meraviglioso mondo acquatico separato, sempre caratterizzato dalla copertura in vetro per la massima luminosità degli ambienti. Per uscire nelle vasche esterne, aperte naturalmente tutto l’anno, si rimane in acqua e si nuota lungo un “canale d’acqua” che collega le piscine interne con quelle esterne: trasportati da una leggera corrente, ci si lascia coccolare.
Le vasche all’aperto sono dei bacini futuristi, un capolavoro architettonico. Ogni vasca contiene una speciale attrazione: nella vasca salina c’è un contenuto di sale del 5%, si ascolta una dolce musica subacquea e gli effetti di luce rendono il bagno davvero speciale. Il rilassamento profondo si può sperimentare nella vasca idromassaggio; mentre nella vasca di zolfo dove scorre ogni 15 minuti acqua solforosa termale ci sono piacevoli panchine con gli idromassaggi.  Un’ulteriore vasca di 25 metri, con acqua più fresca, soddisfa i nuotatori sportivi che desiderano nuotare all’aria aperta. Per chi vuole fare sport all’interno c’è una piscina sportiva di 15m² dove si fa aqua gym.

Le saune
L’area benessere è chiamata “Gletscherglühen” e offre saune per tutti i gusti, per provare l’esperienza più adatta ai propri gusti e desideri, con gettata di vapore o accompagnamento musicale, con effetti di luce o aromi speziati, con scrub pulizia o solo una sauna pura, seguita da doccia rinfrescante con pioggia tropicale, o doccia “temeraria” a cascata con acqua fredda oppure un delicato bagno di goccioline di vapore: anche questa è un’esperienza sensuale.
La sauna “Schluchtensauna” permette di sudare piacevolmente a 70 ° C e, in piena tranquillità, è la sauna preferita da chi ama partecipare agli Aufguss, alle gettate di vapore, che vengono programmate ogni ora circa.
La rustica loft-sauna con travi di legno massiccio e pietra delle montagne della Ötztal è costruita su diversi piani: sedendosi a diverse altezze, si può scegliere la temperatura desiderata, tra i 60° C e  90° C. Le gettate di vapore sono a disposizione ogni 30 minuti. Un bel contrasto è dato dalla struttura in acciaio con la ruota del mulino.
Il calore vero si trova nella sauna “Erdsauna”: l’origine della cultura della sauna, con il camino è inserito con stile nella parete.  La casetta in legno di pino, con travi in legno e pavimento in pietra, è seminterrata, e raggiunge la temperatura di circa 90°, che sono qui ben tollerati, in quanto l’ambiente è molto secco.
La sauna del fienile propone di sudare con il profumo del fieno: le vecchie travi in legno e le tipiche lampade di una fattoria forniscono una piacevole, calda, atmosfera, arricchita con il fieno.
C’è poi il grandissimo bagno di vapore, progettato con eleganza, realizzato in marmo bianco e nero. Fastoso come ai tempi imperiali, ospita decine di persone. Non per niente si chiama “Dampfdom”, duomo di vapore.  Da non perdere le gettate di vapore con sale o miele.
Il bagno di vapore alle erbe è progettato come un tempio: un mix di pietra, marmo e con un baldacchino di legno in mezzo. Questo bagno alle erbe a 50 ° C ha un effetto benefico sulla circolazione; qui si stacca la spina dalla vita quotidiana rilassandosi tra le luci soffuse e la musica tranquilla.
Dopo la sauna o il bagno turco ci si può rinfrescare nelle vasche di acqua fredda a 13 gradi, cristallina e meravigliosamente rinfrescante: ci si sente come in un ruscello di montagna o in un fiordo finlandese.  E poi, di nuovo, un finale benefico: nella piscina di 20 metri all’aperto, ci si tuffa a 34° C in acqua termale. La vasca è situata tra il ristorante della sauna e l‘area relax; gli amanti della sauna possono fare il bagno nudi, in modo discreto.
Per chi ama il freddo intenso, c’è la grotta di ghiaccio con cristalli bianchi di neve fredda da cospargere sul viso e sulle spalle; in inverno l’intero giardino offre tutto il fresco che si può desiderare. E un tuffo nella neve può risultare un’esperienza entusiasmante. Ci si sente rigenerati.
Il relax completo è nella jacuzzi all’aperto sulle piacevoli sdraio ad acqua dal getto pulsante.
Per riposarsi dopo bagni e intense saune ci si può accomodare nelle numerose sale relax, come la sala “Oasi blu”, arredata con i colori mistici di blu e rosso, questa attraente zona relax incarna uno speciale ambiente wellness in stile lounge. In sei poltrone imbottite ci si lascia rilassare e coccolare il cuore. La cupola blu notte rende perfetta la sensazione di riposo. E per rimanere fedeli alle Alpi: un cristallo di roccia stilizzata posta in messo alla stanza concretizza questa idea.
C’è poi la “Baita della tranquillità”. Il nome dice tutto: alla baita della tranquillità ci si riposa comodamente in uno dei 40 lettini, godendo del silenzio completo. Nella sala “Impressioni di montagna”, il legno e colori naturali danno il giusto tono. Immagini dei monti dell’Ötztal  e fresca acqua di fonte completano la meravigliosa atmosfera alpina. Pace e relax si possono trovare sui 20 letti ad acqua, che avvolgono piacevolmente il corpo dopo un lungo bagno. Un vero lusso sono le luci di lettura orientabili a piacimento.
Tra una sauna e l’altra si può optare per diversi trattamenti, come ad esempio, Green Health – Talassoterapia: la potenza combinata della natura attraverso questa straordinaria alga. Le alghe della Bretagna disintossicano i tessuti, mentre il peeling al sale ha un effetto purificante e linfodrenante. I depositi di grasso e ritenzione idrica si riducono, la pelle viene nutrita con oligoelementi e viene idratata (euro 137 / 80 minuti).

Sale sulla mia pelle
L’azione incredibile del sale del Mar Morto. Il trattamento con una crema-peeling al sale marino, seguito da un bagno favorisce la circolazione sanguigna, libera il corpo dalle cellule morte e attiva la disintossicazione del corpo. Ideale per la pelle secca, tendente alle allergie (euro 94 / 50 minuti).

Nuovo: trattamento lana di pecora
Avvolti dalla pura lana di pecora aromatizzata con una miscela di cirmolo e rododendro ci si rilassa con un micromassaggio con batuffoli di lana. La lanolina ha effetti benefici sulla circolazione e sul metabolismo. Stimola il corpo in maniera delicata e favorisce la circolazione del sangue, purifica, depura e rilassa l‘organismo. Durante il trattamento il profumo sprigionato dai bastoncini alle erbe di montagna locali intensifica il rilassamento (euro 126 / 50 minuti).

Massaggio con sacchetti di erbe della Ötztal
Le erbe aromatiche allentano la tensione dei muscoli e dei tessuti e regalano al corpo una sensazione di benessere. Il massaggio con i sacchetti a base di erbe stimola il metabolismo e agisce come disintossicante, idratante della pelle e rilassante (euro 99 / 50 minuti – euro 142 / 80 minuti).

Attività invernali
150 chilometri di piste, 34 moderni impianti di risalita e innevamento garantito fanno dell’area sciistica attorno a Sölden il posto più hot delle Alpi, promettendo agli amanti dello sci tanto divertimento invernale. Si parte da quota 1.350 metri per salire fino a 3.250 metri sulle nevi perenni dei ghiacciai di Rettenbach e Tiefenbach.

3 o 5 notti | Arrivo Domenica a Mercoledì
Periodo:  dal 27 agosto al 30 settembre 2017
3 Notti arrivo domenica, lunedì, martedì o 7 Notti arrivo tutti i giorni
3 notti da euro 525 per persona
7 notti da euro 1099 per persona

Mezza pensione “Vital Thermal“ con colazione a buffet e cena con menu di 5 portate a scelta o buffet a tema; Utilizzo delle terme con sauna e fitness su 20.000 m², dalle ore 9:00 del giorno dell’arrivo fino alle ore 11:00 del giorno di partenza; Hotel Spa 3000 – Rilassatevi su oltre 2 mila metri quadri di diverse saune e bagni turchi; Accappatoio, asciugamani e borsa da piscina per tutta la durata del vostro soggiorno; Minibar rifornito giornalmente con bevande analcoliche; Parcheggio sotterraneo nell’area riservata per tutta la durata del soggiorno; Accesso wi-fi in tutto l’hotel.

 

 

 

 

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *