Messico festa dei morti

Messico, il Día de los Muertos

Il Messico si prepara alle celebrazioni del Giorno dei Morti (Día de los Muertos). Ogni angolo del Paese, dall’isola di Janitzio a Michoacán, passando per le città dello stato del Chiapas e per il grande Zócalo di Città del Messico, verrà ricoperto dai colori e dai sapori delle tradizioni, in attesa dell’arrivo dei milioni di turisti che parteciperanno ad una delle più spettacolari celebrazioni al mondo. Il Día de los Muertos in Messico è una delle celebrazioni più importanti del mondo e attrae ogni anno oltre 7,5 milioni di turisti internazionali che desiderano sperimentare le sue tradizioni culturali e gastronomiche.
La tradizionale parata del Día de los Muertos si terrà sabato 27 ottobre 2018 a Città del Messico per la terza volta, sarà lunga più di un chilometro e vedrà gli stati di Aguascalientes, Oaxaca, Michoacán e San Luis Potosi come special guest. Teschi, carri allegorici e incredibili Catrina sfileranno attraverso il Paseo de la Reforma, dal monumento di La Estela de Luz allo Zocalo della capitale, che diventerà lo scenario consacrato alle offerte per i defunti. Ci saranno concerti gratuiti di musica rock, jazz, blues e di canti tradizionali messicani per accompagnare queste giornate piene di colori e sapori.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *