Eventi di Natale 2019 nei castelli del Ducato tra Emilia, Lunigiana e Lombardia

NATALE-IN-CASTELLO-GROPPARELLO-MAGIA-CASTELLI-DUCATOLa tradizione del Natale in Italia è una festività molto sentita: dove andare, allora, per le Feste di Natale? Cosa fare per le vacanze? Dove portare i bambini per regalare la magia di una emozionante avventura? Dove fare acquisti ai Mercatini di Natale? Indossano un magico mantello i Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli che propongono da domenica 24 novembre a martedì 24 dicembre un ricco calendario di eventi con animazione a tema, ad esempio con le principesse delle fiabe care alla letteratura per l’infanzia, iniziative natalizie per bambini e bambine, mercatini natalizi dedicato ad artigianato artistico e oggettistica fatta a mano, presepi viventi, castelli e borghi storici addobbati a festa e degustazioni di caldarroste e vin brûlé! Sono tante le proposte per vivere tanti weekend da fine novembre a fine dicembre in Emilia, nel circuito dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli. Da non perdere: domenica 24 novembre dalle 10 alle 18, La Magia del Natale al Castello di San Pietro in Cerro (PC) con installazione luminosa degli alberi natalizi, artisti e artigiani con le loro creazioni handmade dal design più contemporaneo al vintage più nostalgico e patinato, abbigliamento sartoriale per grandi e piccini. Domenica 24 novembre, ore 15.00, animazione a tema per bambini alla Rocca di Fontanellato (PR) Festa di Natale al Castello di Cenerentola. Al Castello di Gropparello (PC) da domenica 1 dicembre a lunedì 20 gennaio 2020, trovate Castello d’Inverno – Magia del Natale Incantato, una visita immersa nella magia del Natale con il castello pronto per i grandi festeggiamenti della famiglia. Sempre domenica 1 dicembre alla Rocca di Fontanellato (PR). ore 15.00, animazione a tema Belle e il Natale. Domenica 8 dicembre, ore 15.00, animazione a tema Le tradizioni natalizie del Castello di Ghiaccio alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR). Sempre domenica 8 dicembre alla Rocca di Sala Baganza Il cotechino più lungo della Provincia e gli anolini per accogliere il Natale. Al Castello di Rivalta (PC) domenica 8 dicembre un velo di magia copre il borgo ed il maniero con balconi e alberi di Natale ricoperti di luci che sembrano brillare come stelle: è tempo dell’evento per bambini e famiglie Il Segreto dell’Elfo. Domenica 15 dicembre c’è il Mercato Contadino davanti alla Reggia di Colorno ed il Mercatino dell’Antiquariato attorno al Castello di Fontanellato (PR) per tutta la giornata bancarelle di antiquariato, collezionismo, vintage e modernariato, rigatteria e oggettistica. Dal 24 dicembre dalle 22.20 circa alla Messa di Mezzanotte nell’antico Borgo di Rivalta (Pc) che abbraccia il Castello di Rivalta, ogni vigilia di Natale, da 28 anni, va in scena la rappresentazione della Natività, un omaggio alla festa e alla tradizione francescana del Presepe vivente. Un’esperienza unica, un tuffo nel passato, tra più di 30 antichi mestieri, cortei, oltre 120 personaggi e naturalmente la Sacra Famiglia. Per chi volesse vivere a pieno questa esperienza, arrivando prima dell’inizio, vi è la possibilità di cenare gustando il menù della Vigilia di Natale presso il Bistrot di Rivalta e di soggiornare presso l’hotel Torre di San Martino, sito all’interno del Borgo. Evento molto speciale in Lombardia a Villa Medici del Vascello – San Giovanni in Croce (CR) da domenica 15 dicembre a domenica 19 gennaio 2020, ogni domenica dalle 14 alle 18We love you Cecilia”, seconda edizione dell’esposizione di opere di artisti contemporanei che reinterpreteranno il ritratto leonardiano “Dama con l’ermellino” in chiave moderna, attraverso i loro personali linguaggi espressivi. Al Castello del Piagnaro di Pontremoli (MS) in Lunigiana dalle 9.30 alle 17.30 con orario continuato prosegue l’apertura del Museo delle Statue Stele che permette d’incontrare questo misterioso popolo di pietra.

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *