Castello-di-Gropparello

Piccolo Artù al Castello di Gropparello

Sulle colline piacentine il mago Merlino cerca il suo protetto per salvare le sorti del Castello di Gropparello (PC). Il nuovo Artù sarà scelto dopo una serie di prove in un percorso verso la Valle del Non Ritorno, in compagnia di Viviana, Morgana e dei Cavalieri della Tavola Rotonda. Tutte le domeniche e festivi dal 28 ottobre al 18 novembre 2018, il più grande Mago di tutti i tempi aspetta infatti i bambini tra le mura del Castello di Gropparello, con un’indimenticabile giornata nelle leggende di un’altra epoca, per vivere l’avventura con “Merlino, Signore dell’Immortalità” e candidarsi a diventare Artù per un giorno, ovvero il salvatore del Regno.
Le atmosfere celtiche della Val Vezzeno e dei boschi che circondano il castello rivivono nella saga del vecchio e fenomenale personaggio del mito: la sua nascita, come raccontano le narrazioni di ogni epoca, portò l’equilibrio nel magico mondo dei popoli del nord, delineando confini nitidi tra il bene e il male. Al Castello, con la grande battaglia dei due draghi sulla torre, vengono definite le sorti del regno. Percorrendo il sentiero lungo le forre del torrente, nel bosco, tra la bruma invernale, appare all’improvviso il maestoso edificio, circondato da misteriosi personaggi. Il Regno è messo a dura prova dalle forze del male e solo un uomo può difenderlo. Merlino riconoscerà fra i bimbi presenti chi è destinato a condurlo verso la pace, colui che sarà riconosciuto con il nome di Artù. Una vera e propria caccia ai sogni e alle glorie dell’avventura.
Il biglietto d’ingresso costa 22 euro per gli adulti e 18 euro per i bambini, ed è comprensivo di battaglia per la ricerca del Sacro Graal, percorso di Merlino e visita al Castello. Prenotazione consigliata: info@castellodigropparello.it

Condividi...Email this to someone

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *